Per ogni ordine completato, riceverai un coupon fino a 50 €*
099 9647536
Assistenza Clienti
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Servizio di installazione

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il servizio di consegna al piano prevede l’appuntamento con il cliente finale previo contatto telefonico, indicando la fascia oraria in cui avverrà la consegna.

I tempi di resa del servizio sono da 2 a 6 giorni lavorativi a partire dalla data di consegna della merce al corriere.
Tali tempi si dovranno intendere come indicativi e non vincolanti per la ditta Murri Patrizia.

NB: per le installazione clima in tutte le regioni d’Italia e per le installazione di prodotti alla rete gas, con rilascio dichiarazione di conformità, nelle regioni Toscana, Sardegna, Campania, Basilicata, Campania, Puglia, Sicilia, il cliente verrà contattato da Energo Logistic entro 4 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta d’installazione. Il servizio di consegna e installazione dell’elettrodomestico verrà eseguito entro 5 giorni lavorativ da contatto col cliente, salvo eventuali esigenze da parte del cliente finale  

 

InstallazioneSERVIZIO DI CONSEGNA

Il servizio di consegna comprende la consegna del prodotto al domicilio del cliente, senza distinzione del piano dell’abitazione, e la rimozione dell’imballo per la verifica dell’ integrità del prodotto consegnato.

SERVIZIO D’INSTALLAZIONE BASE

Il servizio di installazione base per lavatrice, lavasciuga, lavastoviglie, frigorifero, congelatore, lcd e Plasma, comprende:

  • l’eventuale rimozione del prodotto esistente
  • il posizionamento in piano del prodotto
  • il collegamento del nuovo prodotto alla rete elettrica
  • l’eventuale collegamento alla rete idrica tramite rubinetteria preesistente
  • breve spiegazione dei comandi del prodotto acquistato

 

Nell’ allacciamento dei prodotti è incluso:

  • Lavatrice: rimozione dei fermi del cestello, allacciamento dei tubi dell’ acqua alla rete idrica, allacciamento del tubo di scarico, collegamento alla rete elettrica, prova di accensione, prova carico/scarico dell’ acqua.
  • Lavasciuga: rimozione dei fermi del cestello, allacciamento dei tubi dell’acqua alla rete idrica, allacciamento del tubo di scarico, collegamento alla rete elettrica, prova di accensione, prova carico/scarico dell’ acqua.
  • Lavastoviglie: rimozione delle protezioni e dei fermi interni, allacciamento dei tubi dell’acqua alla rete idrica, allacciamento del tubo di scarico, collegamento alla rete elettrica, prova di accensione, prova carico/scarico dell’ acqua.
  • Frigorifero: eventuale allacciamento dei tubi dell’ acqua alla rete idrica.
  • Lcd e Plasma: montaggio, ove presente, al supporto/base da tavolo, collegamento alla presa dell’impianto di antenna dell’ appartamento e sintonizzazione automatica canali tramite segnale digitale o sintonizzazione manuale delle prime emittenti televisive nelle regioni coperte solo da segnale analogico.

 

SERVIZIO INSTALLAZIONI SPECIALI

I) GRANDI ELETTRODOMESTICI

Nel servizio installazioni speciali è compresa il servizio di rimozione dell’imballo e la verifica dell’integrità del prodotto

  • Incasso Lavatrice: Eventuale smontaggio del prodotto da sostituire, inserimento del nuovo elettrodomestico nel vano della cucina e montaggio del pannello frontale, ove presente. Rimozione dei fermi del cestello e livellamento del prodotto. Allacciamento del tubo di carico acqua ad un rubinetto con raccordo da ¾” o ad una presa d’acqua ad innesto rapido. Allacciamento del tubo di scarico acqua ad uno scarico murale dotato di apposito sfiato in aria, oppure al sifone dello scarico del lavello. Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione in dotazione del prodotto. Prova di funzionamento
  • Incasso Lavastoviglie: Eventuale smontaggio del prodotto da sostituire, inserimento del nuovo elettrodomestico nel vano della cucina e montaggio del pannello frontale. Rimozione dei fermi del cestello e livellamento del prodotto. Allacciamento del tubo di carico acqua ad un rubinetto con raccordo da ¾” o ad una presa d’acqua ad innesto rapido. Allacciamento del tubo di scarico acqua ad uno scarico murale dotato di apposito sfiato in aria, oppure al sifone dello scarico del lavello. Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione in dotazione del prodotto. Prova di funzionamento
  • Incasso Frigorifero: Eventuale smontaggio del prodotto da sostituire, inserimento del nuovo elettrodomestico nel vano della cucina e montaggio del pannello frontale. Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione in dotazione del prodotto. Prova di funzionamento
  • Incasso Forno Elettrico: Eventuale smontaggio del prodotto da sostituire, inserimento del nuovo elettrodomestico nel vano della cucina. Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione in dotazione del prodotto. Prova di funzionamento
  • Incasso Piano Cottura/Forno/Cucina a Gas: Eventuale smontaggio del prodotto da sostituire ed inserimento del nuovo elettrodomestico nell’apposito vano del mobile cucina. Applicazione di sigillante lungo il bordo. Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione in dotazione del prodotto. Allacciamento del tubo gas ai rubinetti gas preesistenti, senza l’apporto di modifiche all’impianto. Eventuale sostituzione ugelli. Regolazione del minimo. Verifica del flusso di aria nel locale secondo le norme UNI-CIG 7129-7131. Prova di funzionamento. Dichiarazione di Conformità (DM 37/08).

 

II) AUDIO – VIDEO

  • Installazione Tv a Muro: Posizionamento a parete delle staffa/e (non comprese) con l’utilizzo di tasselli idonei all’applicazione del TELEVISORE, posizionamento del TELEVISORE sulla staffa, collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione fornito in dotazione con il prodotto, verifica dello standard di corrispondenza al nostro sistema televisivo (analogico e digitale) attraverso la verifica del tipo di carattere mostrato nel segnale di teletext, verifica del segnale digitale, sintonizzazione dei canali analogici e digitali, impostazione personalizzata di immagine e audio, collegamento e settaggio delle periferiche pre-esistenti (VHS / DVD / DECODER) attraverso i cavi in dotazione, pulizia dell’area dove è stata eseguita l’installazione ripristinandone l’iniziale condizione, rilascio del certificato di installazione.
  • Installazione Home Theatre Base: Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione fornito in dotazione con il prodotto, collegamento diffusori con i cavi in dotazione del prodotto (esclusa canalizzazione) Collegamento e settaggio delle periferiche pre-esistenti (VHS / DVD / DECODER / TV ) attraverso i cavi in dotazione, prima accensione e collaudo dell’impianto, rilascio del certificato di installazione. Dichiarazione di Conformità (DM 37/08).

 

III) CLIMATIZZATORI D’ARIA FISSI

  • SOPRALLUOGO: Visita a domicilio di un tecnico qualificato. Eventuale rilevamento e verifica impianti. Verifica dei costi di manodopera e materiali necessari all’installazione. Il costo del sopralluogo, qualora il cliente decidesse di non fare l’installazione, non verrà rimborsato.
  • INSTALLAZIONE SPLIT STANDARD: Rimozione dell’imballo e verifica prodotto. Posa in opera di tubazione frigorifera in rame coibentato e canalina in PVC fino a 3 mt per singola unità interna. N° 1 Foro passante su muro in laterizio fino a 400 mm. N° 2 curve ad angolo compreso materiali. Tubazione di scarico condensa dell’unità esterna. Collegamento alla presa elettrica del cavo di alimentazione in dotazione del prodotto. Ottimizzazione dell’efficienza energetica del prodotto tramite estrazione dell’aria dall’impianto (creazione del vuoto ) e controllo di eventuali perdite di gas. Prima accensione e spiegazione del funzionamento del condizionatore. Pulizia dell’area dove è stata eseguita l’installazione ripristinandone l’iniziale condizione. Rilascio Dichiarazione di Conformità (DM 37/08).
  • INSTALLAZIONE SPLIT CON PREDISPOSIZIONE: Rimozione dell’imballo e verifica prodotto. Allacciamento dell’unità interna ed esterna ai punti già predisposti (tubazioni frigorifere, scarico condensa, presa elettrica). Ottimizzazione dell’efficienza energetica del prodotto tramite estrazione dell’aria dall’impianto (creazione del vuoto ) e controllo di eventuali perdite di gas. Carico del gas refrigerante. Prima accensione e spiegazione del funzionamento del condizionatore. Pulizia dell’area dove è stata eseguita l’installazione ripristinandone l’iniziale condizione. Rilascio Dichiarazione di Conformità (DM 37/08).

 

Precisazioni:

  • per l’allacciamento alla rete idrica deve essere presente un punto di attacco nelle vicinanze della posizione d’ uso;
  • il personale addetto all’installazione del prodotto, potrà eseguirla solo su impianti preesistenti, perfettamente funzionanti e rispondenti alle normative di sicurezza vigenti;
  • L’ accessoristica funzionale all’ installazione del prodotto (spine, adattatori, cavi e prolunghe, etc.), dovrà essere messa a disposizione del cliente.
  • sono esclusi eventuali altre opere di falegnameria, murarie, idriche ed elettriche.

 

Servizi accessori non inclusi nei costi base dell’installazione certificata  
Tubazione frigorifera, canalina PVC, per tratte superiori ai 3 mt  
Tubazione scarico condensa, canalina PVC, per tratte superiori ai 3 mt  
Staffe di supporto a parete dell'unità esterna  
Basi di supporto a pavimento dell'unità esterna  
Lavaggio con azoto di eventuali tubazioni predisposte  
Foro passante aggiuntivo su muro in laterizio vuoto fino a 400 mm  
Foro su muro diverso da laterizio vuoto (cemento, pietra, ecc.) fino a 300 mm  
Curva ad angolo aggiuntiva compreso materiali  
Carica gas circuito refrigerante  
Smontaggio prodotto da sostituire, per ogni unità  
Ponteggio per posizionamento unità esterna da 2,7 mt fino a 4,0 mt  
Spostamento presa elettrica a piè di macchina  
Installazione dell'unità esterna sul tetto o a sbalzo  
Eventuali altre opere murarie, elettriche, idrauliche  

 

Qualsiasi altra opera non elencata nella suindicata tabella verrà gestita in maniera personalizzata.

Note: * Servizio disponibile su tutto il territorio italiano, ad esclusione quindi di Livigno, Campione d’Italia, San Marino e Città del Vaticano.